Logo DIETI

Social Media Icon Links

Facebook_2Linkedin

Linee Guida in Materia di Tirocini

Tirocini per Studenti

Tutta la modulistica e le normative relative i tirocini per studenti sono disponibili al seguente indirizzo:

http://servizi.ceda.unina.it:19600/avviacoll/Area_Pubblica/OperazionePubAction.do?operation=quattro

I tirocini intramoenia possono essere svolti senza alcuna formalità burocratica.
Il professore/tutor universitario e lo studente tirocinante compileranno, al termine del tirocinio, il modello AC e lo invieranno alla Segreteria Studenti; il libretto di tirocinio, come l'altra modulistica, è scaricabile dal link sopra menzionato e, debitamente compilato in ogni sua parte, sarà custodito personalmente dallo studente tirocinante senza necessità di consegna presso la Segreteria che potrà richiederlo solo per eventuali controlli.

Per tirocini extramoenia è necessario verificare che la struttura sia convenzionata con il nostro Ateneo. A tale scopo è possibile consultare la banca dati delle Convenzioni al seguente indirizzo:

http://servizi.ceda.unina.it:19600/avviacoll/Area_Pubblica/OperazionePubAction.do?operation=due&lettera=A

Nel caso la struttura non fosse convenzionata, predisporre la convenzione con la struttura e in Area Didattica di Ingegneria presso l’apposito ufficio.

Se la struttura è convenzionata procedere con il piano formativo.

La modulistica necessaria è stata completamente informatizzata e per la sua compilazione sarà necessario utilizzare, attraverso le proprie credenziali (username e password), la procedura disponibile all'indirizzo: http://collabora.unina.it/

Compilato il modulo online, il sistema provvederà a chiedere automaticamente conferma ai tutori universitari.


Tirocini per Laureati

In data 24.01.2013 è stata varata una nuova normativa riguardante i tirocini post-laurea.

Le più importanti modifiche possono essere riassunte in:

- prevista un'indennità di importo non inferiore ai 300 euro lordi mensili;

- nuova definizione dei compiti dei tutori aziendali e universitari;

- nuova modalità di attestazione dell’attività svolta e delle competenze acquisite;

- comunicazione obbligatoria e monitoraggio del Ministero del Lavoro.

Clicca qui per leggere la normativa.