Logo DIETI

Social Media Icon Links

Facebook_2Linkedin

Laurea Magistrale

Classe di Laurea: LM-21 Ingegneria dell'Informazione 

Tipo di corso: Specialistico/Magistrale

Area didattica: Area didattica Ingegneria

Dipartimento: Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell'Informazione

Accesso al corso: Laurea di 1° livello

Durata: 2 anni

Sbocchi occupazionali: Gli ambiti professionali tipici per il laureato magistrale in Ingegneria Biomedica sono quelli dell'innovazione, dello sviluppo, della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi complessi sia nelle imprese manifatturiere o di servizi, non necessariamente del comparto sanitario, sia nelle amministrazioni pubbliche sia nella libera professione. I laureati magistrali saranno in grado di interagire in particolare con i professionisti sanitari, nell'ambito delle rispettive competenze, nelle applicazioni tecnologiche per la diagnostica, la terapia e la riabilitazione. Essi avranno sbocchi occupazionali sia presso le industrie di progettazione, produzione e commercializzazione di dispositivi, apparecchiature, software in particolare riguardante i sistemi medicali e biomateriali sia in ambito tecnico, tecnico-commerciale e di organizzazione; potranno operare, inoltre, presso aziende farmaceutiche o biomediche. In ambito ospedaliero, potranno operare sia a livello organizzativo per la gestione e manutenzione delle tecnologie biomediche sia nei reparti a maggiore contenuto tecnologico dove sono richieste specifiche competenze. La multi e inter-disciplinarietà della preparazione di tipo trasversale consentirà loro l'inserimento in aziende di produzione e di servizio anche non propriamente del settore medico-sanitario.

 

Struttura del corso: Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Biomedica fornisce specifiche conoscenze professionali nell'ambito disciplinare dell'Ingegneria Biomedica, integrando conoscenze e abilità già acquisite con il conseguimento della laurea in Ingegneria Biomedica.